Skip to main content

HuffPost – “Il Pd si allei con Macron o lui guarderà a M5S”. Intervista a Sandro Gozi.

Il sottosegretario agli Affari europei: “Andare oltre il Pd, ok opposizione ma costruiamo da ora l’alternativa: Richetti ne parli già sabato…”
Articolo di Angela Mauro


“Bisogna andare oltre il Pd e costruire da subito un’alleanza progressista ed europeista con En Marche, portandosi anche gran parte del Pse. Il Pd ne deve parlare già ora all’assemblea nazionale di aprile. Ora Macron guarda soprattutto al dialogo con il Pd, ma se il Pd sta fermo, si guarda l’ombelico e si limita a fare interviste sui capicorrente, nessuno può impedire a En Marche di guardare altrove…”.

Vale a dire al M5s, uscito dal voto del 4 marzo come primo partito in Italia. Sandro Gozi, sottosegretario agli Affari europei del governo Gentiloni ancora in carica per gli affari correnti, esponente Dem non eletto alle ultime politiche, sprona il Pd a restare all’opposizione e costruire da ora l’alleanza per le europee del 2019. Anche perché “se non si forma un governo, il 2019 potrebbe essere anche l’anno del ritorno al voto per le politiche…”, non nasconde Gozi, prodiano della cerchia dell’ex segretario Matteo Renzi.

Leggi l’articolo completo su HuffPost

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: